Il Progetto Mobylink

Il progetto Mobylink nasce grazie al sostegno del Programma Operativo Regionale FESR Lazio 2007 2013. Programma che ha come obiettivo lo sviluppo imprenditoriale del territorio regionale tramite cofinanziamenti dell’Unione Europea, dello Stato e della Regione, per l’innovazione delle PMI.

Il progetto Mobylink ha l’obiettivo di far entrare l’innovazione nella gestione dei processi aziendali attraverso la creazione di una piattaforma integrata e scalabile per l’erogazione di Mobile Financial Services (MFS), che permetta non solo alle banche, ma anche ad imprese appartenenti a molteplici settori merceologici, di fornire ai propri clienti servizi di pagamento, bigliettazione elettronica, advertising, couponing, fruibili dall’utente finale tramite dispositivo mobile.

In questa prima fase la  piattaforma di MFS è stata sviluppata per il settore Healthcare e successivamente verrà estesa ad altri ambiti settoriali, grazie alla trasversalità e alla scalabilità del sistema. Il target di riferimento al quale si rivolge la piattaforma è costituito da Cliniche, Ospedali, Centri diagnostici e Case di cura e di riabilitazione di tutto il territorio nazionale; nonché ai clienti delle strutture coinvolte.

    I vantaggi della piattaforma

    Il progetto MobyLink nel complesso è in grado di migliorare e razionalizzare la gestione dei processi tramite l’informatizzazione delle aziende ospedaliere, e delle aziende in generale. Infatti, essendo una piattaforma scalabile e integrata, può essere modulata a seconda delle esigenze di ogni singolo settore. Inoltre, essendo la sanità un settore particolarmente delicato per quanto riguarda il rapporto e la relazione tra struttura e utente/paziente, il miglioramento di efficienza, efficacia e della soddisfazione dell’utente non possono che considerarsi obiettivi primari per un servizio sanitario funzionale e innovativo.

    Lato utente, il raggiungimento degli obiettivi appena menzionati rappresenta la possibilità di vivere un servizio necessario come questo, eliminando attese, informazioni incomplete o difficilmente reperibili. Vantaggi interessanti per le aziende che vogliono offrire ai propri clienti servizi funzionali, completi e innovativi.

    Il Progetto Mobylink

    Il progetto Mobylink nasce grazie al sostegno del Programma Operativo Regionale FESR Lazio 2007 2013. Programma che ha come obiettivo lo sviluppo imprenditoriale del territorio regionale tramite cofinanziamenti dell’Unione Europea, dello Stato e della Regione, per l’innovazione delle PMI.

    Il progetto Mobylink ha l’obiettivo di far entrare l’innovazione nella gestione dei processi aziendali attraverso la creazione di una piattaforma integrata e scalabile per l’erogazione di Mobile Financial Services (MFS), che permetta non solo alle banche, ma anche ad imprese appartenenti a molteplici settori merceologici, di fornire ai propri clienti servizi di pagamento, bigliettazione elettronica, advertising, couponing, fruibili dall’utente finale tramite dispositivo mobile.

    In questa prima fase la  piattaforma di MFS è stata sviluppata per il settore Healthcare e successivamente verrà estesa ad altri ambiti settoriali, grazie alla trasversalità e alla scalabilità del sistema. Il target di riferimento al quale si rivolge la piattaforma è costituito da Cliniche, Ospedali, Centri diagnostici e Case di cura e di riabilitazione di tutto il territorio nazionale; nonché ai clienti delle strutture coinvolte.